Un marchio forte è importante anche per le piccole imprese

Elena Baglietti - 17 maggio 2022

marchio forte

 

Le grandi società che fanno business in ogni angolo del mondo investono molto nel loro brand, perché attraverso esso conquistano nuovi clienti e fidelizzano coloro che già acquistano i loro prodotti.

Potresti pensare che gradi sforzi per sviluppare una brand identity precisa e brand image vantaggiosa non siano adeguati alle piccole imprese, invece anche quest’ultime traggono enormi benefici dalla costruzione di un marchio forte.


In questo articolo ti spiego perché è importante il brand per le PMI.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Strumenti per creare e curare nel tempo la brand image"

 

 

La brand image della tua piccola azienda condiziona le vendite

 

marchio forte

 

L'immagine del marchio, come abbiamo già visto in precedenti articoli pubblicati sul nostro blog, è la percezione che il cliente ha del tuo marchio in base alle interazioni che ha avuto con la tua azienda. Non riguarda solo il cliente che ha già acquistato un tuo prodotto o utilizzato i tuoi servizi, ma anche coloro che hanno visto tue pubblicità, navigato sul tuo sito, passato tempo sui tuoi social aziendali.

 

È essenziale cercare di mantenere un'immagine del marchio competitiva rispetto a quelle dei tuoi concorrenti, perché i consumatori tendono ad acquistare di più da brand che conoscono e di cui condividono i principi.

 

È importante sviluppare un brand forte che sia percepito nel giusto modo dai tuoi potenziali clienti, perché attraverso esso  la tua azienda viene riconosciuta e stimata.

Se la tua brand image è debole, invece, il tuo pubblico potrebbe associare alla tua azienda caratteristiche e sensazioni negative, con conseguenti ripercussioni sulle vendite.

 

Pertanto, mantenere una brand image distintiva e coerente è estremamente importante sia per le grandi imprese, sia per le PMI.

 

 

Scarica l'eBook: Come costruire la propria Brand Identity 

 

 

Il brand ha un grande valore anche per le piccole imprese

 

Pensare che il brand non abbia peso nel processo di vendita di una piccola impresa è un errore che è meglio non fare.

 

Eseguire attività di branding nel modo corretto può accrescere molto il valore aziendale, perché la costruzione di un marchio forte, che piace e attira il target giusto, trasforma il tuo prodotto o servizio in qualcosa di unico.


Però, non è sufficiente creare il marchio e una brand identity precisa, ma devi anche fare in modo che i valori che vuoi comunicare arrivino chiari ai clienti e che creino un coinvolgimento positivo che li leghi all’azienda.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Due elementi del branding estremamente attuali"

 

 

Pensiche il branding sia un costo insostenibile per la tua azienda?

 

marchio forte

 

È vero, serve budget per costruire un marchio e conservare la brand image a lungo.

Ciò che è sbagliato è vedere il branding come un costo che va ad aggiungersi ai tanti altri che servono per gestire e far crescere la tua impresa.

 

Devi pensare alle attività di branding come a investimenti che porteranno frutti nel medio/lungo termine.

 

 

Ti potrebbe interessare: "In che direzione va il branding? Ecco i trend di quest’anno"

 

 

Un cliente che apprezza il tuo brand e ne condivide i valori associa ai tuoi prodotti o servizi una maggiore qualità, di conseguenza li sceglierà quando saranno schierati accanto a quelli dei competitor sugli scaffali di un negozio o nella pagina di un eCommerce.

 

Le maggiori vendite che otterrai grazie ad un marchio forte e distintivo ti permetteranno di avere prima il ritorno sugli investimenti fatti e, poi, una costante crescita degli affari.

 

Vuoi aumentare le vendite? Mettiti in contatto con noi per una consulenza sulla comunicazione integrata per la tua azienda

 

Elena Baglietti

Scritto da Elena Baglietti

Direttore Creativo e Strategico di Inside, ha trasformato passioni e attitudini in lavoro, ricoprendo inizialmente i ruoli di Copywriter e Account, fino a spostare sempre più la propria attenzione sulla strategia. Studi classici e un passato da giornalista: ancora oggi si diletta a raccontare storie e valori delle aziende, tra narrazione e descrizioni di prodotto.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->