TikTok dalla creatività agli influencer: un social sempre più business

Cinzia Folli - 6 settembre 2022

tik tok

 

Già da un paio d’anni il pubblico sta decretando il successo di TikTok. Da “social del momento” per i più giovani, la piattaforma cinese sta acquisendo sempre più un ruolo primario anche in chiave business. 

La sua impennata è avvenuta nel corso del primo, con una curva di crescita che oggi conta oltre una media giornaliera di utenti attivi di quasi 14,5 milioni. 

Non sorprende quindi che molte aziende decidano di investire nel social media a partire dalle inserzioni pubblicitarie, attraverso ADS tra un post e l’altro e video realizzati per target specifici.

 

 

Ti potrebbe interessare: "TikTok trend 2022: è destinato a crescere ancora molto"

 

 

TikTok e il suo percorso di evoluzione

 

tik tok

 

Vediamo di ricostruire l’evoluzione. TikTok inizialmente aveva un altro nome, “Musical.ly”. Un’app realizzata nel 2014, diventata presto famosa tra gli adolescenti tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. 

Attraverso la piattaforma gli utenti potevano creare video con sincronizzazione labiale, sfruttando testi musicali e scegliere le colonne sonore per accompagnarli. Era possibile optare per diverse opzioni di velocità, aggiungendo filtri ed effetti preimpostati. L'app ha anche permesso a numerosi artisti di pubblicare le loro canzoni e interagire in modo proattivo con i propri fan.

 

Oggi i Tiktoker realizzano video di qualsiasi genere: reel ironici, POV, video tematici su cucina, viaggi, gossip. I video presenti su Tiktok durano dai quindici secondi ai 3 minuti. Una tale varietà di opzioni ha fatto si che moltissimi utenti, con stili e peculiarità differenti, fossero attratti dalla piattaforma.

 

 

Scarica subito la nostra guida per scoprire quali sono i trend più efficaci per accrescere il tuo business sui social!

 

 

TikTok, un modello che le altre piattaforme stanno imitando

 

tik tok

 

Ci sono poi altre peculiarità che hanno decretato il successo di TikTok. La piattaforma si è presentata sul mercato offrendo una nuova modalità di visione dei video: all’utente vengono proposti i video scelti nella categoria ‘’Per te’ in base alle preferenze personali, elaborate da un algoritmo complesso. Questo analizza le azioni compiute dal singolo utente quando guarda un video: like, commenti, tempo di visualizzazione etc, in modo da offrire video simili in futuro. 

L’utente troverà ciò che più gli aggrada soltanto aprendo l’applicazione.

 

 

Ti potrebbe interessare: "CoTweet: su Twitter arrivano i tweet scritti a 4 mani"

 

 

TikTok per il business: dalla creatività alle ADS

 

Impossibile che una piattaforma di questo tipo non attirasse sempre più aziende con il passare del tempo. È bene ricordare, però, che quando si decide di investire in TikTok non bisogna mai sottovalutare l’importanza di scegliere una linea strategica e operativa coerente con il pubblico in target e la piattaforma stessa. La creatività riveste quindi un ruolo focale.

Poi occorre prendere in considerazione anche le TikTok ADS, al pari delle altre piattaforme. In questo caso bisogna essere attenti a vari fattori: tipologia di video, tendenze del momento, algoritmo ecc.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Instagram per il business: qual è la frequenza di pubblicazione ottimale?" 

 

 

Di sicuro quello più importante è la cura del profilo attraverso contenuti accurati. Molte aziende hanno iniziato a selezionare agenzie specializzate per riuscire a veicolare i valori dei brand a un pubblico sicuramente diverso dalle altre piattaforme. Non vanno poi dimenticati gli influencer che hanno un ruolo sempre più strategico in chiave business, promuovendo l’azienda o i prodotti attraverso modalità innovative. 

 

Un caso ormai noto è quello della pubblicità dal TikToker Mattia Stanga per la compagnia telefonica Ho Mobile, basando il tutto sulla sua vena comica. In poco tempo il video ha ottenuto più di due milioni di visualizzazioni.

 

 

New call-to-action

 

Cinzia Folli

Scritto da Cinzia Folli

Fin da piccola al momento della pubblicità non cambiavo canale, ma la guardavo con lo stesso trasporto con cui fantasticavo davanti ai cartoni animati. Un prodotto, un’emozione, un sentimento: come descriverli e comunicarli alla perfezione mi ha sempre entusiasmato, ancora prima che potessi rendermene conto. I Social sono diventati un potentissimo strumento di comunicazione e la mia sfida più grande sarà mostrarti quanto possano rivelarsi una concreta risorsa di business per il tuo brand.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->