Instagram per il business: qual è la frequenza di pubblicazione ottimale?

Francesco Farinelli - 14 giugno 2022

instagram business

 

Partiamo da un presupposto che tutte le aziende conoscono (o dovrebbero conoscere): la frequenza con cui pubblichi su Instagram può influire sul successo o meno del tuo profilo aziendale. 

Pubblicare troppo comporta il rischio concreto di stancare il pubblico, diversamente, pubblicando troppo poco e si rischia di perdere follower già acquisiti.

 

Quindi, la domanda è: quando postare su Instagram e con quale frequenza?

 

Un quesito che è stato posto direttamente ad Adam Mosseri, Head of Instagram, nel corso dell’evento Creator Weekend del 2021.

Mosseri ha risposto che non esiste una formula univoca, ma ha anche illustrato una strategia che pare funzionare al meglio: quella di condividere un paio di post in-feed a settimana e due stories al giorno.

 

Accanto a questa indicazione è molto importante definire un piano editoriale che sappia essere bilanciato e coerente con gli obiettivi aziendali, oltre che creare il giusto coinvolgimento della propria audience.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Ottimizzare i social per una B2B: l’importanza del piano editoriale e della reportistica"

 

 

I sondaggi sulla frequenza di pubblicazione su Instagram

 

instagram business

 

Dalle parole ai numeri. In merito ad azioni e strategie di Digital Marketing è sempre bene affidarsi alle statistiche, al fine di capire trend e metodologie che funzionano meglio.

 

HubSpot, azienda leader nel campo della Marketing Automation, ha recentemente pubblicato sul proprio blog un sondaggio attinente a quando postare su Instagram e con che frequenza.

 

A essere coinvolte sono state 500 aziende, sia in campo B2B che B2C, operanti a livello globale. 

 

 

Ti potrebbe interessare: "Dove sono finite le piattaforme multimediali virali?"

 

 

Complessivamente, l'80% dei responsabili marketing che ha risposto al sondaggio ha affermato di pubblicare sul feed del profilo aziendale con le seguenti frequenze:

 

  • il 45% delle aziende pubblica più volte a settimana,
  • il 23% pubblica più volte al giorno,
  • 23% posta una volta al giorno.

Schermata 2022-06-14 alle 16.31.18

 

Scarica subito la nostra guida per scoprire quali sono i trend più efficaci per accrescere il tuo business sui social!

 

Nel corso del sondaggio è stato anche chiesto agli esperti di marketing con quale frequenza pubblicano le stories: 

  • il 43% pubblica stories più volte alla settimana,
  • il 23% pubblica più volte al giorno 
  • il 23% le pubblica quotidianamente. 

Alla richiesta di indicare il numero ideale di stories, le risposte oscillano tra 4 e 9 a settimana.

 

 

Come arrivare alla migliore frequenza di pubblicazione su Instagram

 

instagram business

 

Vediamo di tracciare alcune considerazioni per individuare la migliore frequenza di pubblicazione su Instagram relativamente al tuo brand. 

Occorre innanzitutto tenere presenti le statistiche indicate in questo articolo e sperimentare, attraverso un utilizzo pratico, una sapiente pianificazione editoriale, stando attenti ai feedback ricevuti.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Social Media Marketing: cosa funziona nel 2022"

 

 

Se, ad esempio, il coinvolgimento tende a diminuire dopo un certo numero di post settimanali, potrebbe significare che i tuoi follower stanno lamentando il fatto che vengono pubblicati troppi contenuti, finendo per stancare l’audience.

 

L’attenzione va proprio sui follower: bisogna analizzare in che momento sono più attivi, anche in funzione del fuso orario in cui si trovano. 

In modo molto pragmatico: se pubblichi post quando il pubblico con il tasso di engagement più elevato sta dormendo, la frequenza di pubblicazione risulta poco rilevante, dal momento che le persone non sono online.

 

Sperimenta un piano editoriale calibrato, arrivando a definire un numero ideale di post, mantenendolo almeno per una settimana prima di apportare cambiamenti.

 

statistiche social media marketing

 

Francesco Farinelli

Scritto da Francesco Farinelli

Esperto di Content & Social Media Management, mi occupo da sempre di comunicazione con un forte focus sul mondo dei contenuti digitali. Tra studi classici ed esperienze in Usa e Francia, ho lavorato a progetti dedicati al mondo del web in Italia e all’estero, maturando un’esperienza specifica per la creazione strategica di contenuti per il digital e i social, con una smaccata preferenza l’ambiente LinkedIn. Credo nell’importanza del giusto mix fra parole e immagini, ma soprattutto nella gestione organizzata e strategica dei social media, strumento di business oramai fondamentale per aziende, privati ed enti che vogliano stabilire una relazione vincente con il proprio pubblico.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->