Linee guida per organizzare un contest online di successo

Cinzia Folli - 15 settembre 2021

shutterstock_1156192039

 

Creare un contest online sfruttando i social network è un’operazione complessa ma alla portata di ogni azienda, in quasi tutti i contesti merceologici.

Ciò che non va mai dimenticata è la base di partenza: la strategia all’interno della quale il content va studiato, definito, organizzato e adeguatamente promosso.

La differenza tra successo e spesa inutile sta proprio nel mix di programmazione, esperienza e creatività. Vediamo quindi i passi giusti da compiere prima di iniziare.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Vuoi organizzare un contest online? Ecco le normative da conoscere"

 

 

Gli step per pianificare un contest online in grado di portare risultati

 

shutterstock_2033166491

 

Una strategia efficace impone innanzitutto la definizione degli obiettivi. Avere chiaro lo scopo per cui l’azienda intende organizzare un concorso online indubbiamente aiuta tutte le figure interne coinvolte – dal marketing manager, ai digital specialist, fino ai tecnici, passando per i copy – a settare ogni aspetto in funzione degli obiettivi da raggiungere, senza disperdere energie utili.

 

Il passo successivo è quello che impone di fare le scelte operative più azzeccate.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Contest online per aziende e retail: scopri come iniziare"

 

 

  • Principio dell’user friendly

 contest online

 

Inutile strafare e ingegnarsi per creare qualcosa di estremamente complesso. L’imperativo è quello di predisporre un contest a portata di bambino, sul principio dell’user friendly.

 

Anche se i premi dovessero essere rilevanti le persone generalmente non hanno voglia di impegnarsi all’interno di un ambito che riguarda lo svago e l’intrattenimento quale quello dei contest online. Semplificare ogni passaggio è quindi una necessità al fine di non scoraggiare in partenza gli utenti e fare in modo che questi non abbandonino il concorso prima del raggiungimento degli obiettivi iniziali.

 

 

  • Formato responsivo

Quando immaginiamo un contest online, concentriamoci sulla necessità di creare empatia con il nostro pubblico, cercando di coinvolgerlo in ogni suo momento utile.

 

Considerate le abitudini in continua evoluzione sull’uso delle piattaforme digitali, è sempre più necessario calibrare i contest sia ad ambienti desktop che mobile, al fine di rendere perfettamente ottimizzati i contenuti per tutti i contesti.

 

 

SCOPRI COME GENERARE LEAD QUALIFICATI ATTRAVERSO I SOCIAL

 

 

  • Trasparenza

I social network costituiscono delle piattaforme molto democratiche: i successi vengono largamente condivisi, ma anche i punti deboli sono smascherati altrettanto velocemente.

 

Essere trasparenti, in relazione a un contest online, significa mettere a disposizione del pubblico quante più informazioni possibili sul regolamento, in modo estremamente chiaro. In questo modo nessuno si può lamentare influenzando negativamente gli altri possibili fruitori.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Contest online e scelta delle piattaforme di supporto"

 

 

  • Filo diretto

Quando quest’ultima parte non dovesse essere comunque sufficiente occorre fornire un segnale. Come? Attraverso un’email dedicata, un numero telefono o una “semplice” chat. A volte basta una risposta con i toni corretti per fornire all’utente la giusta consapevolezza sulla serietà dell’azienda e del suo contest.

 

 

  • Promozione

shutterstock_1414328903

Un contest online può essere organizzato nel migliore dei modi, dopo aver segmentato alla perfezione il target, individuato le modalità più coinvolgenti e i premi più invoglianti, ma se non è adeguatamente promosso – con i giusti investimenti – rischia di essere una macchina perfetta chiusa dentro un garage a prendere polvere.

I social network, così come altre piattaforme digitali e gli stessi motori di ricerca, offrono tantissime opportunità di raggiungere i propri obiettivi con costi ormai contenuti.

 

 

Conclusioni

Al fine di evitare spiacevoli sorprese il consiglio è quello di affidarsi ad agenzie specializzate in questi ambiti. Strutture in grado di seguire ogni aspetto, dalla fornitura del software, al rispetto delle normative, fino all’adeguata promozione del concorso.

 

 

Scarica gratuitamente e scopri nell'Ebook "Lead Generation attraverso Facebook: i 3 Step" quali sono i passi da seguire per definire una strategia e generare contatti qualificati grazie all'uso professionale di uno dei Social Network più popolati e più attivi.

 

lead generation strategy attraverso sponsorizzazioni facebook

 

Cinzia Folli

Scritto da Cinzia Folli

Fin da piccola al momento della pubblicità non cambiavo canale, ma la guardavo con lo stesso trasporto con cui fantasticavo davanti ai cartoni animati. Un prodotto, un’emozione, un sentimento: come descriverli e comunicarli alla perfezione mi ha sempre entusiasmato, ancora prima che potessi rendermene conto. I Social sono diventati un potentissimo strumento di comunicazione e la mia sfida più grande sarà mostrarti quanto possano rivelarsi una concreta risorsa di business per il tuo brand.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->