Creare l' immagine coordinata aziendale partendo dal logo

Davide Rossi - 24 giugno 2019

 

Perchè creare immagine coordinata aziendale

Creare un logo non è sufficiente per comunicare i valori di un’azienda, ma è certamente una fase fondamentale che porta grandi benefici se ben gestita e accompagnata da altri passaggi strategici.

Un fattore fondamentale di una strategia di marketing è la costruzione di un’immagine coordinata aziendale che rappresenti la mission e la vision dell’azienda.

Andiamo a vedere meglio quale sia il ruolo del logo all’interno della brand identity.

 

 

Cos’è la Brand identity?

 

Brand identity ed Immagine coordinata aziendale

 

Quando ci si affida a un’agenzia di comunicazione per sviluppare il marchio della propria azienda si comincia a famigliarizzare con termini che sostanzialmente sono sinonimi: brand identity, branding, immagine coordinata.

 

Queste parole descrivono qualcosa che va oltre il solo “logo”, perché sono formate da diversi elementi che hanno come scopo quello di dare ai clienti una rappresentazione sintetica ed efficace dell’azienda.

 

Agli occhi di una persona un brand non è solo un’ icona che appare sullo smartphone o un simbolo su un capo di abbigliamento, ma è uno stile di vita, una serie di valori, un modo di vedere il mondo e, sì, anche una serie di prodotti.

 

Dicendo immagine coordinata si sottolinea ulteriormente la necessità di omogeneità nella rappresentazione del marchio aziendale.

 

 

Scopri alcuni dei loghi aziendali ideati da Inside Comunicazione ! Clicca qui e scarica Genesis 

 

 

Quando si realizza un brand è importante che ogni canale di comunicazione sia coordinato e riporti i medesimi messaggi testuali e grafici.

 

Non è possibile immaginare che un’azienda abbia loghi o simboli diversi che appaiono senza una logica sul sito internet aziendale, sui social, sui biglietti da visita, in calce alle email.

 

Un’azienda deve comunicare ciò che è con un solo volto e una sola voce. Stabiliti quali siano logo, elementi grafici, pay-off, essi devono essere riportati con coerenza.

 

Può interessarti anche: " Comunicare i valori aziendali: Logo aziendale e sostenibilità "

 

 

Come creare l’identità aziendale

 

Comunicare Mission e Vision aziendali attraverso l' immagine coordinata aziendale

 

Per costruire un brand che sia davvero l’immagine e il messaggio dell’azienda bisogna dedicare tempo e attenzione a ogni fase della costruzione.

 

I passaggi fondamentali di questo processo tecnico e creativo possono essere così schematizzati:

 

  • Individuazione dei valori aziendali e del messaggio che si vuole comunicare
  • Realizzazione della bozza del marchio
  • Definizione dei colori, dei caratteri e delle forme del brand

 

Prima ancora di affidare la creazione del marchio ad un’agenzia specializzata è necessario fare riunioni all’interno dell’azienda per stabilire senza dubbio quali siano le cose che si vogliono comunicare, quelle che davvero rappresentano il lavoro che si svolge e i prodotti che si realizzano.

 

Questa prima fase potrebbe essere impegnativa, perché le idee non saranno univoche, ma darà le basi per avere un brand perfetto.

 

Il secondo passo è quello in cui si studia il logo e il pittogramma del marchio, ovvero la scritta che rappresenta il nome dell’azienda o il prodotto e il simbolo che la distingue.

 

Esistono brand che sono fatti solo del logo (es: Google, facebook, Coca Cola) e altri che hanno anche un pittogramma (baffo Nike, uccellino Twitter, mela Apple).

 

Leggi anche: " Comunicare i valori aziendali attraverso il logo aziendale "

 

shutterstock_616245908

 

A rafforzare ancora di più questi due elementi può esserci anche uno slogan, tecnicamente definito pay-off, che può evidenziare con poche parole un messaggio ampio e coinvolgente.

 

Il graphic design deve tenere conto di come colori, forme e font possano condizionare il pubblico. Ogni brand è ben riconoscibile proprio attraverso questi elementi, quindi occorre fare prove per ottenere il risultato ideale.

 

I test devono riguardare anche i diversi supporti su cui il marchio deve essere riportato. Un logo ben visibile sullo schermo di un pc può essere irriconoscibile su quello di uno smartphone, allo stesso modo un simbolo chiaro su un manifesto può diventare un piccola macchia informe sui biglietti da visita.

 

Scarica lo strumento di Self-Assessment per il tuo Brand

 

Davide Rossi

Scritto da Davide Rossi

Sono cresciuto nel mondo dell'informazione, studiando e leggendo di storia, politica e sociologia, marketing, branding e molto molto altro. Oggi sono consulente strategico per la comunicazione digitale. Mi bastano una buona connessione ed un caffè. Corto, grazie.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->