Content Marketing che funziona su LinkedIn: la magia dei titoli

Riccardo Pavanello - 23 febbraio 2021

shutterstock_1776762230

 

Come abbiamo visto dalle indicazioni sulle tipologie di contenuti che funzionano meglio, chiunque può iniziare a creare una strategia per ottimizzare il proprio profilo LinkedIn. 

In tal senso analizzeremo alcune strategie per ottenere risultati che siano davvero soddisfacenti.

 

 

Costruisci contenuti basati su tendenze e approfondimenti del settore

 

LinkedIn semplifica sempre più la pubblicazione di contenuti di qualità. La piattaforma ti consente sia di scrivere direttamente che di copiare e incollare contenuti provenienti da altre fonti, con la possibilità di allegare un'immagine allettante.

A livello tecnico sembra tutto facile, salvo una premessa: da dove iniziare per creare contenuti accattivanti? Per fortuna, è lo stesso LinkedIn che ci viene in aiuto attraverso una serie di dati utili a orientare gli utenti.

 

 

A cosa sono interessati gli utenti di LinkedIn

 

shutterstock_1744651862

 

A questo proposito, è bene sapere che sei utenti su dieci sono particolarmente interessati alla lettura di approfondimenti di settore, mentre il 53% mostra particolare attenzione al campo delle novità aziendali e il 43% a nuovi prodotti e servizi.

 

Una buona notizia è data dal fatto che, di recente, è possibile pubblicare contenuti di vario tipo come presentazioni, webinar, video, podcast o anche vecchi blog post, rielaborando gli elementi originali al fine di includere nelle descrizioni gli approfondimenti aggiornati.

 

Il confronto tra dati e analisi di uno specifico settore rappresenta una delle strategie vincenti per poter creare una rete ampia e interessata. Tuttavia, se sei specializzato in una particolare nicchia di mercato, puoi anche approfondire un argomento specifico secondo le tue competenze.

 

 

Scopri come migliorare la tua strategia Linkedin nel marketing aziendale

 

 

Il titolo è fondamentale per attrarre lettori

 

Le persone leggono cinque volte più spesso un titolo rispetto ad altri contenuti descrittivi. Come sappiamo tutti, il titolo è sì strategico, ma mai semplice da elaborare. Fortunatamente, però, ci sono metodi per ottenere risultati soddisfacenti

 

Un recente studio del New York Times ha rilevato che i post con un'utilità pratica vengono condivisi maggiormente. Questo perché hanno come scopo quello di fornire al lettore qualcosa che può imparare e utilizzare nel breve al fine di ottenere risultati tangibili. Di conseguenza, se il titolo suggerisce questo obiettivo, il lettore sarà più propenso a leggere il post e a informarsi.

 

 

shutterstock_1642535203

 

 

Leggi anche: "LinkedIn content strategy: quali contenuti funzionano meglio"

 

 

Incipit che funzionano

 

Elenchiamo alcuni incipit consigliabili per scrivere titoli di articoli che abbiano come obiettivo quello di essere condivisi e popolari:

  • Come…
  • Il futuro di…
  • Devi…
  • Perché dovresti…
  • Puoi imparare da…

 

Questi modelli top performer a livello mondiale sono molto simili tra loro, il consiglio è quello di attenersi a due linee di pensiero principali:

  • Parla dei casi di successo, ovvero di ciò che gli altri hanno fatto per raggiungere determinati risultati, ricostruendo questo percorso.
  • Scrivi sulle tendenze del settore o su altri argomenti importanti che sono in cima ai pensieri del tuo potenziale cliente.

 

Usa i numeri (o vai controcorrente)

 

Nella maggior parte dei casi l’utilizzo di grandi numeri nei titoli diventa uno stratagemma utile per incuriosire i lettori. Al di là dei numeri, un’altra tattica chiave è quella di fornire al pubblico consigli che vadano controcorrente rispetto al pensiero principale, senza mai dimenticare che i titoli sono il tuo segreto per distinguerti dalla massa e creare traffico sul profilo LinkedIn.

 

 

Desideri avere una consulenza dedicata per un progetto di Digital Marketing in grado di sfruttare le strategie e gli strumenti più avanzati? Contattaci, ti sapremo fornire i consigli più adeguati alle tue esigenze.

 

CTA - SCARICA LA GUIDA - Tutto quello che serve per aumentare il fatturato con una digital strategy

 

Riccardo Pavanello

Scritto da Riccardo Pavanello

Project Manager e Social Sea Specialist. Fonda la sua attività nell’organizzare i progetti di comunicazione per le aziende, in particolar modo quando si tratta di fare pubblicità attraverso i Social Network. Statistiche, numeri e targetizzazione del pubblico sono le fondamenta del suo lavoro per portare leads caldi alle aziende attraverso il sistema di Marketing Diretto.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->