Consigli di Marketing per sconfiggere la crisi

Luca Targa - 16 aprile 2020

Consigli di Marketing per sconfiggere la crisi

 

Prima di illustrare i tre consigli di marketing utili a migliorare le tue performance aziendali è giusto sottolineare alcuni fattori che, anche con il Covid-19 fuori dalla porta, non devono essere trascurati per comunicare nel modo giusto.

 

Quando progetti una campagna di comunicazione pensa a:

  • Pubblico a cui ti rivolgi
  • Cosa stai proponendo
  • Come comunicare
  • Canali e strumenti migliori da usare
  • Obiettivi che vuoi raggiungere
  • Pubblico a cui ti rivolgi

 

Sì, il primo e l’ultimo punto della lista sono uguali e lo sono per evidenziare quanto sia importante conoscere il proprio target di clienti per raggiungerli con messaggi giusti per loro.

Ora passiamo ad alcune attività che possono essere utili a ogni tipo di azienda.

 

Renditi utile, i tuoi Stakeholder te ne saranno riconoscenti

 

Consigli di Marketing : Utilizzare il web per parlare con gli Stakeholder

 

Non è il momento di sparire da ogni media in attesa che tutto passi. Il mondo non si ferma anche se siamo tutti a casa e se non pensi tu a parlare con i tuoi clienti (o potenziali clienti) saranno i tuoi competitor a farlo e a conquistare la loro fiducia.

 

Una delle strategie più usate è quella di creare contenuti utili alle persone durante questo periodo di ritiro forzato.

Ci sono chef stellati che cucinano da casa rivelando trucchi culinari, brand del settore fitness che propongono video lezioni per fare ginnastica senza uscire, aziende inerenti al bricolage che insegnano a fare lavoretti domestici.

 

È il momento di sfruttare il bagaglio di conoscenze custodite all’interno della tua azienda per dare una mano a chi è alla ricerca di informazioni, intrattenimento, risposte a problemi che non aveva prima del lockdown, ad esempio preparare almeno tre pasti al giorno o riempire intere giornate libere.

Chi si mette in contatto con il tuo brand attraverso un contenuto che lo soddisfa oggi probabilmente si ricorderà di te anche dopo la crisi e sarà più propenso a diventare o a restare tuo cliente.

 

Scarica la guida sull'ottimizzazione di una campagna di Digital Marketing e guarda i risultati ottenuti dal nostro metodo!

 

Crea nuove opportunità per fare Lead Generation

 

Consigli di Marketing : fare Lead Generation

 

Le fiere sono uno dei canali più usati dalle aziende, soprattutto le B2B, per conquistare nuovi contatti commerciali e, probabilmente, quest’anno non ci saranno tutte quelle che erano state programmate.

Utilizzare il digital marketing per ottenere lead di qualità è la strada giusta per non perdere opportunità e future vendite.

 

Una metodologia è quella dell’ Inbound che si basa sui contenuti studiati appositamente per specifici profili di clienti, ovvero le Buyer Personas. Pubblicando testi, video, infografiche che soddisfano le necessità reali del tuo target di riferimento puoi coinvolgere nuovi utenti e i più interessati ai tuoi prodotti diventeranno acquirenti.

 

In alternativa puoi offrire gratuitamente un servizio. Ad esempio, se sei tra le imprese che possono continuare a lavorare puoi pensare di azzerare i costi di spedizione oppure se sei tra coloro che devono stare a casa puoi creare webinar gratuiti.

Gli utenti approfitteranno della consegna senza spese o del video corso e ti lasceranno i loro contatti (spesso l’email) a cui potrai inviare proposte e informazioni mirate.

 

Un altro consiglio è quello di creare concorsi divertenti sui social che riguardino un’attività inerente alla tua azienda.

 

Può interessarti anche: " Hashtag e Social Media: 5+1 modi per essere proattivi di questi tempi "

 

Ottimizza la tua presenza sul web

 

Consigli di Marketing : Ottimizza la tua presenza sul web

 

Quasi di certo il tuo sito web sarà stato fatto seguendo le regole della SEO, forse avrai un blog in cui pubblici già buoni contenuti, sicuramente avrai almeno un account attivo su una piattaforma social.

 

Anche se ti sembra che tutto sia gestito bene e i risultati sono sempre arrivati da questi canali digitali, è il momento di ottimizzare anche ciò che è ottimizzato.

Difficilmente in azienda ci sarà di nuovo un momento di tale calma in cui molte risorse, anche quelle del marketing, saranno libere. Perché non approfittare per mettere sotto la lente d’ingrandimento anche quei processi e quelle strategie che stanno funzionando?

 

Concetto di crescita

 

Alle volte basta cambiare un piccolo dettaglio per migliorare prestazioni che parevano già buone.

Il discorso è ancora più valido se prima del blocco totale della maggioranza delle attività  non eri soddisfatto delle attività di marketing che avevi intrapreso.

 

Se hai affidato la comunicazione a una web agency puoi organizzare video riunioni con i professionisti che si sono occupati delle tue campagne e stabilire con loro cosa fare nell’immediato e nel futuro.

 

Anche se ora tutto è incerto e ci sono problemi da affrontare per tutelare il lavoro svolto fino alla fine di febbraio, la tua azienda deve essere pronta a ripartire e a conquistare nuovi e più ambiziosi obiettivi.

 

agenzia di comunicazione inside

 

Luca Targa

Scritto da Luca Targa

CEO e consulente di comunicazione strategica aziendale. Dopo aver maturato una profonda esperienza nella grande distribuzione, ha scelto di dedicarsi completamente al mondo della comunicazione, portando Inside alla conquista di oltre 100 premi nazionali.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->