Come promuovere il sito web aziendale: i due requisiti essenziali

Marco Targa - 7 luglio 2022

promuovere sito web

 

Il sito web rimane l’elemento centrale per ogni strategia di Digital Marketing, oltre a costituire il biglietto da visita essenziale per ogni azienda.

Eppure una recente statistica ha evidenziato come nel 2022 il 28% delle piccole imprese ancora non abbia ancora un proprio sito internet. 

Si tratta di tante opportunità perse a fronte di un numero estremamente consistente di utenti (oltre il 76%) che dichiara di essere abituato a informarsi online su un brand prima di recarsi in uno store fisico. 

 

La pandemia da Covid-19 ha, di fatto, consolidato questa tendenza, a fronte della necessità di acquisire dati e interagire con le aziende attraverso le piattaforme digitali.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Gli eCommerce si evolvono: i 4 trend da conoscere"

 

 

L’essenzialità di un sito web nel 2022

 

promuovere sito web

 

Come abbiamo anticipato all’inizio di questo articolo, un nuovo sito web rappresenta lo strumento più efficace per garantire che il tuo brand possa imporsi all’interno del mercato. 

 

Naturalmente occorre prendere in considerazione sia il restyling di un sito esistente, al fine di renderlo più efficiente e allineato alle attuali tendenze in fatto di design e funzionalità, sia nell’ipotesi di realizzazione di un sito ex novo.

 

In entrambi i casi è necessario individuare le modalità più efficaci per promuoverlo, ovvero per far sì che diventi l’elemento focale per far decollare le tue vendite.

Viceversa, anche un sito eccezionalmente impattante a livello di design e ricchissimo di funzioni risulterebbe del tutto inutile se nessuno ne conosce l’esistenza.

 

 

Ti potrebbe interessare: "3 particolari web design trends 2022"

 

 

Molte aziende che optano per un nuovo sito (oppure per una rivisitazione grafica e contenutistica dell’esistente) cercano risultati immediati in termini di nuovi visitatori, lead generation e attuazione delle conversioni. 

 

Ma la messa a punto del sito è solo l’atto iniziale di un processo lungo e articolato relativo alla sua promozione. In che modo? Le soluzioni sono innumerevoli, ma esistono 2 precondizioni indispensabili.

 

 

Scarica subito gratuitamente la Guida SEO: Strategie per far guadagnare il primo posto alla tua attività!

 

 

Promozione del sito web: l’importanza della SEO

 

promuovere sito web

 

Oggi, più che nel passato, vale una regola: un nuovo progetto web non dovrebbe mai nascere senza applicare scrupolosamente i principi SEO (Search Engine Optimization) come fondamento per la sua indicizzazione organica sui motori di ricerca.

 

Naturalmente si tratta di un processo laborioso, che richiede tempo e competenze diversificate dal momento che coinvolge la programmazione delle pagine, il layout del sito, oltre alla parte relativa ai contenuti: testi, immagini, video e altri materiali multimediali.

 

Avere – ma anche mantenere – un sito ottimizzato in chiave SEO è il presupposto chiave per avviare successive campagne di promozione tramite i diversi mezzi a disposizione dei comparti Marketing delle aziende.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Cosa sapere sulle strategie SEO per il 2022"

 

 

Sito web in versione mobile

 

promuovere sito web

 

Anche nel secondo caso partiamo dai numeri: in base all’indagine effettuata a livello globale da Statista  i dispositivi mobile generano circa la metà del traffico web. 

Nel primo trimestre del 2021 questi device (esclusi i tablet) hanno prodotto il 54,8 percento del traffico, attestandosi costantemente intorno al 50% già da inizio 2017. 

 

In Italia il dualismo tra traffico da mobile e da desktop rispecchia abbastanza fedelmente il quadro globale.

Nel giugno 2021 il traffico internet derivante da smartphone segnava il 49.92%, da desktop il 47.12% e da tablet il 2.97%. 

 

Per questi motivi Google, già da alcuni anni, ha deciso di avviare l’indicizzazione di tipo mobile-first, ovvero gli algoritmi utilizzano prevalentemente la versione mobile del contenuto per il posizionamento del sito, penalizzando chi non possiede la versione dedicata agli smartphone.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Quali caratteristiche deve avere un sito web oggi?"

 

 

Un sito responsive, quindi, non costituisce solamente un modo per supportare il potenziale cliente in una navigazione più che mai coinvolgente ma costituisce un elemento essenziale per chi vuole promuovere il proprio sito web e avere una piattaforma in grado di creare conversioni.

 

New call-to-action

 

Marco Targa

Scritto da Marco Targa

Cresciuto in mezzo a numeri ed analisi statistiche, ho allargato i miei orizzonti al mondo della comunicazione certificandomi sull'Inbound Marketing. hai bisogno di un supporto per la tua strategia o sulla lettura dei dati riguardanti il tuo Sito Web? Sono la persona giusta!

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->