Come PR e Content Marketing possono generare Leads

Leonardo Rosa - 1 giugno 2022

Content Marketing

Le Public Relations creano relazioni reciprocamente vantaggiose, fornendo informazioni pertinenti e tempestive ad un pubblico già esistente.

Il Content Marketing, invece, consiste nella creazione di contenuti che attraggano e soprattutto trattengano nuovi membri della propria audience.

Per quanto questi concetti possano sembrare gli estremi opposti nel panorama della comunicazione, la combinazione tra content marketing e PR garantisce un nuovo approccio alla generazione di lead.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Content Marketing: risorsa fondamentale per il digital 2022"

 

 

Le attuali sfide nella Lead Generation

 

Sfide nella Lead Generation

 

I costi di acquisizione dei clienti sono in aumento. Circa il 60% dei marketer afferma che il proprio costo è aumentato negli ultimi tre anni, rendendo più importante che mai per le aziende identificare potenziali lead e aumentare le possibilità che vengano rapidamente convertiti in clienti paganti.

Il content marketing eccelle nella seconda parte di questa equazione.

 

È per questo che le aziende stanno destinando una parte sempre maggiore dei loro budget di marketing a campagne basate sui contenuti; stando al Marketing Insider Group, le aziende di maggior successo spendono fino al 40% del proprio budget di marketing in campagne basate sui contenuti.

Anche i budget per le pubbliche relazioni stanno crescendo poiché le aziende cercano di mantenere forti le connessioni esistenti: solo negli Stati Uniti, le aziende spendono oltre 6 miliardi l'anno in pubbliche relazioni.

 

Il risultato? Le spese per mantenere i clienti attuali e aumentare le conversioni sono in aumento.

Tuttavia, per molte aziende, la generazione di lead è ostacolata da reti di contenuti troppo ampie per catturare il pubblico ideale, e da approcci PR troppo concentrati sul mantenimento dello status quo.

 

 

Scarica subito gratis il MiniBook di Inside per scoprire tutti i trend e le statistiche essenziali di Content Marketing per il 2022!

 

 

Puoi usare le PR per generare lead?

 

generare lead

 

La risposta è presto detta: Sì.

Combinando gli approcci PR tradizionali con le strategie marketing sui contenuti, è possibile sfruttare il pubblico esistente come punto di partenza per nuove connessioni.

Di per sé, le PR sono progettate per mantenere l'interesse del pubblico attuale e diffondere le informazioni chiave sulle operazioni commerciali, sulle notizie importanti e sui punti vendita del settore.

Integrando le tecniche che utilizzano per stimolare il coinvolgimento, è possibile generare nuovi contatti che hanno connessioni esistenti con il pubblico attuale.

 

 

Come Content Marketing e PR possono lavorare insieme

 

generare lead

 

PR e content marketing sono due facce della stessa medaglia. Entrambi sono concentrati sulla creazione e sulla comunicazione di informazioni rilevanti, solo che sono destinati principalmente a due diversi tipi di pubblico.

Quando si tratta di PR, l'obiettivo è educare il pubblico esistente, come clienti fedeli, stakeholder e follower sui social media, su argomenti di interesse generale.

Le risorse create dai PR, come comunicati stampa, white paper o eBook, vengono spesso pubblicate su siti di notizie o condivise con pubblicazioni di settore per raggiungere un pubblico che già sta ascoltando.

Il content marketing, nel frattempo, si concentra sulla creazione coerente di contenuti di alto valore, che siano sia tempestivi che pertinenti, focalizzandosi sulla condivisione di questi con l’obiettivo di generare nuovo interesse da parte dei clienti e di espandere il proprio pubblico

Questi due approcci combinati rendono possibile trovare e generare leads che possono diventare fedeli clienti.

 


Ti potrebbe interessare: "Lead Generation: i 5 fattori chiave per il 2022"

 

 

Esempi di strategie di Content Marketing e PR Lead Generation

 

Strategie di Content e PR

 

Com’è in pratica la combinazione tra PR e content marketing? Diamo un'occhiata a quattro esempi di mercato.

  1. Wells Fargo

Le PR riguardano la cura dei dettagli, mentre il content marketing si concentra sul risultato. Entrambi lavorano a favore di Wells Fargo, che ogni anno dona fino all'1,5% delle sue entrate totali a cause di beneficenza.

Come immagine si tratta di una buona pubblicità, ma come parte di una più ampia campagna di content marketing, specialmente durante la pandemia di covid-19, è un ottimo modo per l'azienda di mostrarsi mentre fa del bene, sfruttando l’occasione di connettersi con nuovi clienti.

 

  1. Ford

Il colosso automobilistico Ford ultimamente si sta concentrando sulla sostenibilità, e ha impegnato 22 miliardi di dollari per gli sforzi di elettrificazione dei veicoli, con l’obiettivo di raggiungere la neutralità del carbonio entro il 2050.

È un obiettivo ambizioso con una tempistica sostanziale, che però si adatta perfettamente anche all'attuale attenzione del pubblico sulle iniziative ecologiche.

Creando una narrazione attorno a questo approccio sostenibile, Ford ha così il potenziale per raggiungere consumatori attenti all'ambiente che altrimenti avrebbero usufruito di altri brand.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Come costruire una Brand Community per la lead generation"

 

 

  1. Google

Anche Google è impegnata nella riduzione dell'energia, grazie al suo schietto CEO, Sundar Pichai, che è disposto a coinvolgere i leader mondiali nelle aree della responsabilità sociale e dell'uguaglianza.

Di conseguenza, Google non solo è in grado di sfruttare le sue enormi risorse di dati per fornire statistiche relative alle PR, ma ha anche la possibilità di supportarla con azioni socialmente consapevoli, che possono creare contenuti accattivanti.

 

  1. Netflix

Il gigante dello streaming Netflix offre invece un congedo parentale retribuito per i genitori – la maggior parte dai quattro agli otto mesi, ma si può arrivare fino a un anno – un benefit molto più significativo di quelli della maggior parte delle aziende.

Il congedo parentale è un ottimo punto di discussione, perché la combinazione tra le informazioni su questo programma e i dettagli sul continuo successo dell'azienda su larga scala crea un'ottima narrativa di contenuti, che potrebbe pagare dividendi significativi nel tempo.

 

 

Ottenere il meglio dal dynamic Duo PR e Content Marketing:

 

PR e content marketing insieme possono portare a svariate opportunità di lead Generation. Le pubbliche relazioni offrono informazioni rilevanti per aiutare a creare relazioni reciproche, mentre il content marketing consente di snellire il processo di conversione da Lead a cliente.

Unendo le forze, questi diversi metodi diventano un vero e proprio Dynamic Duo, in grado di generare lead che hanno maggiori probabilità di essere convertiti in clienti, e più propensi a condividere le proprie esperienze con altri potenziali clienti.

 

Se si vuole sfruttare al meglio questo pratico abbinamento, bisogna usare le PR per stabilire e rafforzare le relazioni con gli addetti ai lavori e gli Influencer del settore, quindi affidarsi alle loro connessioni per distribuire contenuti personalizzati che aiutano a generare lead di alta qualità nel pubblico di destinazione.

 

Vuoi aumentare le vendite? Mettiti in contatto con noi per una consulenza sulla comunicazione integrata per la tua azienda

Leonardo Rosa

Scritto da Leonardo Rosa

Project manager e copywriter. Nasce come giurista per lasciarsi poi conquistare dal giornalismo d'impresa. Curiosità, indagine e passione per lo storytelling guidano la sua scrittura creativa per numerosi settori di business.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->