Migliorare posizionamento Google: il ruolo della SEO per l'Azienda

Antonio Leone - 9 novembre 2018

shutterstock_397837243

Qual è la prima cosa che fai quando cerchi nuove idee di marketing? A chi ti rivolgi per effettuare tutte le ricerche su Internet?

Rispondo io, ne sono sicuro: ti rivolgi a Google.

Di fronte a un problema, una sfida o anche una scelta, le informazioni e le soluzioni vengono ricercate su Google.

Senza un lavoro tale da garantire la presenza della tua Azienda all'interno della SERP di Google, è improbabile che la tua attività venga trovata e di conseguenza ne tragga benefici.

Così tante risorse rendono la SEO complessa. Spaventano i lettori con un gergo tecnico, si concentrano su elementi avanzati e raramente spiegano qualcosa oltre la teoria.

In questo articolo, cercheremo di semplificare alcune parti di questa disciplina.

 

Schermata 2018-05-28 alle 12.08.54

Scopri come aumentare le vendite e come posizionarti al meglio attraverso il Sito Web Perfetto

 

Cos'è il SEO?

Essenzialmente, la SEO non si concentra su nient'altro che espandere la visibilità di un'azienda nei risultati di ricerca organici. Aiuta le aziende a posizionare il Sito Web più in alto nelle SERP (le diverse pagine dei risultati dei motori di ricerca) e, a sua volta, attirare più visitatori sul sito, aumentando le conversioni.

 

Come spiegare cos'è il SEO? E' una strategia per garantire che quando qualcuno "googla" il tuo prodotto o categoria di servizio, trovi il tuo sito web.

 

Ok..questo semplifica un po' troppo la disciplina. Tuttavia, rivela la sua essenza.

 

L'ottimizzazione SEO lavora su due aspetti: posizionamento (ranking) e visibilità (visibility).

 

Posizionamento Google

Questo è un processo utilizzato dai motori di ricerca per determinare a che altezza posizionare una particolare pagina Web in SERP.

 

Visibilità Google

Questo termine descrive l'importanza di un determinato dominio nei risultati dei motori di ricerca. Più è alto il livello di visibilità, il tuo dominio è prominente nelle SERP. Un basso livello di visibilità porta ad un posizionamento inferiore e si verifica quando un dominio non è visibile per molte query di ricerca pertinenti.

 

Entrambi sono responsabili della realizzazione dei principali obiettivi SEO: traffico e conversioni.

 

C'è un altro motivo per cui si dovrebbe continuamente lavorare ed ottimizzare i propri siti e le proprie pagine in ottica SEO.

 

La disciplina ti aiuta a far sì che il tuo marchio sia posizionato nella totalità del percorso di acquisto.

A sua volta, può garantire che le tue strategie di marketing corrispondano al nuovo comportamento di acquisto.

Perché, come ha ammesso Google, e come abbiamo avuto modo di comprendere anche noi dall'esperienza quotidiana, il comportamento dei clienti è cambiato molto. 

Oggi la maggior parte delle persone utilizza i motori di ricerca per trovare prodotti o servizi rispetto a qualsiasi altro canale di marketing.

Il 18% in più di acquirenti sceglie Google su Amazon. Il 136% preferisce incominciare la propria ricerca a partire dai motori di ricerca rispetto ad altri siti Web.

 

Gli acquirenti B2B conducono fino a 12 ricerche, in media, prima di interagire con un marchio. 

Inoltre, preferiscono passare la maggior parte del processo di acquisto da soli.

Ad esempio, nel recente sondaggio di HubSpot, abbiamo rilevato che il 77% delle persone ricerca un marchio prima di interagire con esso.

migliorare posizionamento Google

Forrester ha rivelato che il 60% dei clienti non desidera alcuna interazione con i venditori. Inoltre, il 68% preferisce la ricerca per conto proprio.

E il 62% ha sviluppato i propri criteri per selezionare il fornitore giusto.

 

Inoltre, questo processo non è mai stato più complicato.

migliorare posizionamento Google

 

Ma come vengono usati i motori di ricerca durante il processo?

 

All'inizio del processo, gli utenti usano Google per trovare informazioni sul loro problema. Alcuni si informano anche sulle possibili soluzioni.

Quindi, valutano le alternative disponibili sulla base di recensioni o di campagne pubblicitarie sui social media prima di chiedere informazioni a un'azienda.

Ma questo succede dopo che hanno esaurito tutte le fonti di informazione. 

E così, l'unica possibilità per i clienti di notare e considerare te è presentarsi nei risultati di ricerca.

 

Come fa Google a sapere come classificare una pagina?

 

I motori di ricerca hanno un solo obiettivo. Mirano a fornire agli utenti le risposte o le informazioni più pertinenti a seconda della query

Ogni volta che li usi, i loro algoritmi scelgono le pagine più pertinenti alla tua query. E poi, classificali, mostrando prima quelli più autorevoli o popolari.

Per fornire le informazioni giuste agli utenti, i motori di ricerca analizzano due fattori:

1) Pertinenza tra la query di ricerca e il contenuto di una pagina. I motori di ricerca lo valutano in base a vari fattori come argomento o parole chiave.

2) Autorità, misurata dalla popolarità di un sito Web su Internet. Google presume che più è popolare una pagina o una risorsa, più il suo contenuto risulta essere prezioso per i lettori.

 

migliorare posizionamento Google 

E per analizzare tutte queste informazioni usano equazioni complesse denominate algoritmi di ricerca.

 

LEGGI ANCHE: "L'ultimo algoritmo rilasciato da Google: Medic"

 

I motori di ricerca mantengono segreti i loro algoritmi. Ma nel tempo, i SEO specialist hanno identificato alcuni dei fattori che prendono in considerazione quando si classifica una pagina. Ci riferiamo a loro come fattori di ranking, e sono al centro di una strategia SEO.

 

Come vedrai tra breve, l'aggiunta di più contenuti, l'ottimizzazione dei nomi dei file delle immagini o il miglioramento dei collegamenti interni possono influire sulle classifiche e sulla visibilità della ricerca. E questo perché ciascuna di queste azioni migliora un fattore di ranking.

 

Migliorare posizionamento Google: Local SEO

Fino ad ora, ci siamo concentrati su concetto di SEO applicato al ranking del sito nei risultati di ricerca in generale. Tuttavia, se gestisci un'azienda locale, Google ti consente di posizionarlo di fronte a potenziali clienti della tua zona, in particolare.

Ma per quello, usi la SEO locale. E ne vale la pena.

LEGGI ANCHE "Strategia di Geotargeting per analisi del territorio"

migliorare posizionamento Google

Il 97% dei clienti utilizza i motori di ricerca per trovare informazioni locali. Cercano suggerimenti per i fornitori e persino indirizzi commerciali specifici. Infatti, il 12% dei clienti cerca ogni giorno informazioni commerciali locali.

 

Inoltre, agiscono in base a queste informazioni: il 75% dei ricercatori visita un negozio locale o una sede aziendale entro 24 ore dalla ricerca.

 

I motori di ricerca seguono principi simili per le classifiche locali e globali. Ma dato che posizionano un sito per specifici risultati basati sulla posizione, hanno bisogno di analizzare anche altri fattori di ranking.

 

Anche i risultati della ricerca locale sono diversi: vengono visualizzati solo per le ricerche con intento locale (ad esempio, "ristorante vicino a me" o quando una persona definisce chiaramente la posizione).

Contengono risultati specifici per una posizione pertinente.

Si rivolgono principalmente agli utenti di smartphone in quanto le ricerche locali si verificano più spesso sui dispositivi mobili.

L'elemento più importante dei risultati locali, include quasi tutte le informazioni necessarie a una persona per valutare un'attività. Ad esempio: 

  • Nome commerciale
  • Descrizione
  • Immagine
  • Orari di apertura
  • Recensioni di stelle
  • Indirizzo
  • Spesso includono anche il numero di telefono di un'azienda o l'indirizzo di un sito web.

 

Tutte queste informazioni combinate aiutano i clienti a scegliere il business da scegliere. Ma consente anche a Google di determinare come classificarlo.

 

Concludendo

Senza posizionare attivamente il suo contenuto nei risultati di ricerca, nessuna azienda può sopravvivere a lungo. Aumentando la visibilità della ricerca, puoi portare più visitatori e, a turno, conversioni e vendite. E questo vale il tempo speso lavorando ed ottimizzando in ottica SEO.

Scarica Guida Gratuita per Aumentare Vendite con Sito Web Perfetto

Antonio Leone

Scritto da Antonio Leone

Laureato magistrale in comunicazione pubblicitaria, grazie al mio percorso ho sviluppato una conoscenza allargata a molteplici aspetti del Marketing, specializzandomi nella SEA e nel Digital Advertising. SEA e SEM sono ormai il mio pane quotidiano.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->