Marketing, Strategie per la Brand Reputation

Luca Targa - 11 aprile 2017

Marketing, Strategie per la Brand Reputation

Quando si entra in un’agenzia di comunicazione si sente molto parlare di brand o corporate identity, di reputation; ci si sente spesso ripetere il concetto di: “lavoriamo sul brand”, o “sul corporate”. Ma questo, esattamente, cosa significa? Scopriamolo insieme e vediamo quali sono le strategie per farlo bene.

 

Ad ogni parola il suo significato: si parla di brand per il prodotto, e di corporate per l’azienda. Reputation è un anglicismo di immediata comprensione (reputazione), perché quando ci troviamo a promuovere un prodotto o un’azienda, l’opinione degli altri non è solo importante, è fondamentale.

 

Per avere successo la reputazione, ovvero quello che i tuoi clienti dicono di te e del tuo prodotto, è determinante: online e offline funziona come il caro vecchio “passaparola”. Un prodotto, per essere venduto, ha bisogno di un clima positivo; lo spiego in altre parole: chi andrebbe a mangiare in un ristorante che gli è stato sconsigliato?

 

Marketing Strategie Giuste

Parliamo ora di strategie. Il punto di partenza per aumentare la brand reputation è avere un buon prodotto. Se l’imprenditore crede in ciò che fa e sull’utilità del suo prodotto, è già a buon punto.

 

Dopo aver lavorato su questo primo punto, ecco una lista di cose da fare per comunicare affermando efficacemente la propria credibilità:

 

Offline

  • Studio del logo (da riproporre su tutto il materiale cartaceo o digitale aziendale)
  • Studio del marchio
  • Materiale di cancelleria, gadget, blocchi per appunti
  • Brochure di presentazione
  • Cataloghi prodotto
  • Flyer

 

Online

  • Avere un buon sito
  • Rispettare la SEO
  • Aprire un blog
  • Aprire e, soprattutto, gestire le pagine Social

* Spendiamo un asterisco per quest’ultimo punto: saper gestire i social è fondamentale perché online le comunicazioni possono innescare processi virali, sia in senso positivo (e utile) sia, purtroppo, in senso negativo con rischio di danni enormi alla reputazione del marchio.

 

Tutti questi elementi, insieme, costruiscono l’immagine del Brand: ecco perché la comunicazione deve prevedere strategie integrate sia online che offline. Per esempio, logo e grafiche devono essere riprese in tutte le attività comunicative: etichette, brochure, comunicazioni, fatturazione, social network, sito internet.

 

Come Gestire la Brand Reputation? 

I 3 step fondamentali sono:

  • Ascoltare i tuoi clienti (attraverso le interazioni sui social, attraverso un sondaggio)
  • Analizzare i problemi dei tuoi clienti rispetto al prodotto che vendi.
  • Rimediare, convertendo un’insoddisfazione in qualcosa di positivo e risolutivo riconquistando la fiducia del cliente che si sentirà capito e assistito.

 

Curare la reputazione è un lavoro da professionisti. Leggi anche questo articolo che ti parla degli elementi della comunicazione integrata efficace

 

Sul piano del Web è fondamentale avere gli strumenti giusti per affermare il proprio brand, a partire da un buon sito internet. Scarica Gratis questa Guida per capire quali caratteristiche deve avere un sito ben progettato.

Scarica Guida Gratuita per Aumentare Vendite con Sito Web Perfetto

Luca Targa

Scritto da Luca Targa

CEO e consulente di comunicazione strategica aziendale. Dopo aver maturato una profonda esperienza nella grande distribuzione, ha scelto di dedicarsi completamente al mondo della comunicazione, portando Inside alla conquista di oltre 60 premi nazionali.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->