Gli elementi del packaging in grado di dare valore al tuo brand

Matteo tasca - 8 aprile 2021

Elementi del packaging

 

Il brand è un vero e proprio biglietto da visita per qualsiasi azienda ed è legato sia al prodotto che al packaging attraverso un unico filo conduttore.

Si tratta di un dato di fatto, tant’è che, se sei in grado di progettare una confezione in grado di dare risalto al tuo articolo, a risentirne positivamente sarà soprattutto il tuo brand, che ne uscirà rafforzato.

 

In questo articolo ti forniremo alcune indicazioni per aumentare il valore del tuo marchio, passando proprio attraverso riflessioni mirate al packaging di prodotto.

 

 

Branding e palette: un legame strategico

Elementi del packaging

 

Tra i diversi elementi su cui puoi giostrare per rendere il tuo brand più accattivante e riconoscibile, c’è sicuramente la scelta di un tema grafico e, soprattutto, di una palette di colori coerente e definita.

 

Questo perché nella maggior parte delle situazioni i consumatori tendono ad associare i colori ad una marca ben precisa. Di conseguenza la scelta di una combinazione di colori rispetto a un’altra, relativamente a una confezione di prodotto, può risultare determinante in termini di riconoscibilità.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Progettazione packaging: i modi migliori per distinguersi dalla massa"

 

 

L'influenza dei colori: alcuni esempi

La vista, tra i sensi, è quella che riveste il ruolo più influente all'interno del processo di acquisto d'impulso del consumatore. Va da sè, come abbiamo accennato, che i colori di una confezione siano la prima cosa su cui si orienta la nostra attenzione, senza dimenticare che i maschi e le femmine sono attratti da cromie diverse tra loro: l'attenzione dei primi è richiamata da colori accesi, le donne, invece, sono più attratte da quelli tenui. Ecco, tra i vari elementi del packaging, una carrellata legata ai significati dei colori.

 

Rosso/Arancione
Elementi del packaging         Elementi del packaging

 

I colori caldi, in primis rosso e arancio, ritornano spesso nell'ambito food perché sono in grado di influenzare, amplificandoli, diversi aspetti tra loro collegati: battito cardiaco, processo di salivazione e, in ultimo, l'appetito. Per questi motivi il rosso è il colore, per esempio, della Coca-Cola, richiamando principi di forza, energia, passione. Possiamo citare anche altri packaging di prodotto in cui il rosso la fa da padrone insieme ad altre tinte calde come nel caso di Mc Donald's, Burger King, Kit Kat, Nescafè, Lavazza solo per citarne alcuni.

 

 

Azzurro/blu

Elementi del packaging

 

Tinte come l'azzurro e il blu sono in grado di trasmettere l'idea di fiducia e affidabilità. Una tonalità usata tradizionalmente, tra gli altri, da Barilla che, a differenza di altri brand che operano nella commercializzazione della pasta, non presenta confezioni trasparenti per mostrare direttamente il prodotto, tanto è la forza del marchio.

 

 

Giallo
Elementi del packaging

Le tonalità del giallo esprimono positività e, secondo gli esperti, influenzerebbero in meglio l’umore. Prendendo nuovamente in esame un altro brand Barilla, Mulino Bianco, notiamo valori e mission sposarsi alla perfezione con questa scelta cromatica particolarmente tenue. Spostandoci sull'orizzonte infanzia, un altro celebre marchio ha puntato da sempre sul giallo, come sinonimo di allegria e vivacità: Nesquik.


 

Elementi packaging

 

 

Verde/marrone
Elementi packaging
Verde e marrone richiamano immediatamente il concetto di ambiente e natura, non è un caso, quindi, che siano cromie ampiamente usate per i packaging dei prodotti che rientrano nel contesto biologico, naturale, green.

 

 

Nero/oro/argento

Elementi packaging

 

Il nero, insieme a colori particolari come oro e argento, specie in abbinamento tra loro, accompagnano i prodotti che rientrano nel settore del lusso, dai telefoni premium, a profumi e gioielli.



Immagine e brand identity: è l’impressione che conta


Come sappiamo bene e a seguito degli esempi mostrati, il packaging viene usato come un vero e proprio strumento di marketing.

 

Ci sono poi iniziative di Brand Identity che vanno oltre il packaging, integrandosi con esso, attraverso l'inserimento all’interno della confezione dei buoni sconto, gadget, biglietti di ringraziamento finalizzati a coccolare il cliente e farlo sentire al centro dell’attenzione da parte dell'azienda.

 

Questo ti potrebbe aiutare a rendere ancora più forte il rapporto con il tuo pubblico, attraverso una fidelizzazione in grado di far crescere sempre di più la buona predisposizione nei confronti del brand.

 

 

Ti potrebbe interessare: "Brand Identity, Definizione e Costruzione"

 

 

Distinguiti dalla concorrenza puntando sulla tua USP

 

Elementi packaging

 

Tra gli elementi del packaging studiati per aumentare il valore del tuo brand occorre annoverare anche la capacità di differenziarsi dagli altri attraverso soluzioni totalmente nuove, ma allo stesso tempo facilmente riconoscibili. Si tratta di confezioni particolarmente originali grazie a forme, materiali e design innovativi o poco utilizzati in quel preciso mercato.

 

In questo senso, la confezione avrà come obiettivo quello di comunicare un valore aggiunto o la tua USP (Unique Selling Proposition), ovvero rispecchiare le caratteristiche del prodotto, mettendo in risalto benefici e punti di forza, pensare in maniera differente rispetto ai packaging massivi che ogni giorno invadono i supermercati. 

 

 

Cura la funzionalità del tuo packaging

 

Se il packaging e il prodotto riescono, congiuntamente, sia ad offrire un’immagine positiva che a lasciare un buon ricordo dopo l'utilizzo, il consumatore sarà molto propenso a scegliere nuovamente i tuoi prodotti quando rivedrà il tuo brand sullo scaffale.

 

L’importante è quindi utilizzare in maniera sapiente forma, design e materiali della tua confezione e gli altri elementi del packaging che, sommati a un'efficace funzionalità pratica, costituiscono un insieme di fattori tali da rendere il tuo cliente massimamente soddisfatto.

 

 

Desideri avere una consulenza dedicata per un progetto di packaging design in grado di sfruttare le strategie e gli strumenti più avanzati? Contattaci, ti sapremo fornire i consigli più adeguati alle tue esigenze.

 

 

agenzia di comunicazione inside

Matteo tasca

Scritto da Matteo tasca

Diciamocelo, in internet esiste una basilare e semplice regola: se non ci sei, non esisti. Io non mi fermo qui, e aggiungerei: ci devi essere nel modo giusto. Mi definiscono una mente capace di progettare un sito per qualsiasi tipo di prodotto o servizio, in grado di essere ben funzionante su qualsiasi device del mondo e che dia il cosiddetto “EFFETTO WOW” a ciò che sto promuovendo!

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

Ripartiamo dalla felicità
human automation
comunico_consapevolmente
virtu_mosca_bianca

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->