Ottimizza i tuoi progetti attraverso un'analisi SWOT

Davide Rossi - 29 luglio 2020

analisi swot

 

Iniziamo dalla definizione canonica: l'analisi SWOT è uno strumento di pianificazione strategica, utilizzato per esaminare i punti di forza e di debolezza, oltre a opportunità e minacce di un progetto. Si applica nel momento in cui un'azienda sta per prendere una decisione in merito al raggiungimento di un determinato obiettivo

In altre parole, un'analisi SWOT è una tabella di marcia relativa al modo con cui bisognerebbe affrontare una certa attività.

Secondo gli esperti si tratta di un metodo efficace per massimizzare gli investimenti e ridurre al minimo i fattori di rischio, evitando cioè possibili errori dovuti alla mancanza di pianificazione.

 

 

conversion rate optimization

 

 

Come iniziare a impostare un'analisi SWOT

 

Ci sono diversi passaggi fondamentali in fase di avvio. Prima di iniziare l'analisi vera e propria dovrai focalizzare al meglio l'oggetto della valutazione: la creazione di una campagna di social media marketing, il lancio di un nuovo prodotto o servizio, la ridefinizione di un brand, giusto per fare alcuni esempi, sono tutti ambiti che possono essere scandagliati e valutati attraverso un'analisi SWOT.

Per visualizzare i punti cruciali di un'analisi SWOT occorre predisporre una tabella come la seguente:

 

analisi swot

 

 

Leggi anche: "Analisi dei competitors: cos’è e come si fa"

 

 

Cosa inserire nella tabella SWOT

 

Passiamo quindi a identificare meglio i contenuti:

 

  1. Identifica i tuoi punti di forza

    analisi swot

 

Prendiamo in esame un caso pratico: supponiamo che tu voglia utilizzare un'analisi SWOT per valutare una nuova strategia per i social media aziendali.

Occorre porsi alcune domande, tipo: come viene attualmente percepito il tuo brand dal pubblico? È facilmente riconoscibile? Come viene accolto da un pubblico specifico?

Secondariamente, in relazione ai processi interni all'azienda: esiste un'efficace comunicazione tra il marketing e le vendite per garantire che entrambi i reparti utilizzino metriche simili?

Infine, valuta il tono di voce usato sui social media per capire se e in che modo differisce dagli altri strumenti di comunicazione in uso. Da questi e da altri elementi puoi mettere insieme diversi punti di forza della tua realtà aziendale.

 

  1. Elenca i tuoi punti deboli

 

analisi swot

 

 

Se stai esaminando una nuova strategia sui social network, è fondamentale prevedere eventuali fattori negativi che potrebbero limitarne il successo. Anche in questo caso, inizia ponendoti alcune domande: innanzitutto, se fossi un consumatore, cosa ti impedirebbe di acquistare questo prodotto? Cosa ti farebbe allontanare dalla pagina?

In secondo luogo, quale può essere il maggiore ostacolo alla produttività dei tuoi dipendenti? C'è qualcosa che può limitare i loro compiti?

Individua sempre le aree meno redditizie della tua attività, oltre agli ambiti in cui ti mancano determinate risorse e quelli che richiedono più investimenti in tempo e denaro

 

  1. Considera le tue opportunità

analisi swot

 

 

Quella che stai per affrontare può essere l'occasione giusta per spiccare il volo. Pensa nel dettaglio alle opportunità legate alla nuova strategia da adottare.

Anche in questo caso servono opportune domane, tipo: quali tecnologie voglio utilizzare per aumentare l'efficacia delle campagne? Quale nuovo target di riferimento voglio raggiungere? In che modo l'azienda può distinguersi maggiormente all'interno del suo settore? 

La categoria delle opportunità va raffrontata direttamente con quella delle debolezze. Una volta creato l'elenco dei punti deboli, dovrebbe essere più semplice predisporre una lista di potenziali opportunità che potrebbero nascere superando i primi.

 

  1. Contempla le tue minacce

analisi swot

 

 

Se sei una persona incline alle preoccupazioni, probabilmente nella tua testa aleggiano già numerose minacce.

In caso contrario, occorre un brainstorming con dipendenti e collaboratori: quali ostacoli potrebbero impedirci di raggiungere i nostri obiettivi? Quali sono i fatti salienti all'interno del settore di mercato? Quali mosse stanno compiendo i competitor? Esistono nuove tecnologie che potrebbero entrare in conflitto con il nostro prodotto?

Annotare le minacce ti aiuta a valutarle in modo obiettivo. Ad esempio, potresti elencare le minacce in relazione alla probabilità che si verifichino, provvedendo ad apprestare le corrette contromisure.

 

Desideri avere una consulenza dedicata per un progetto di Digital Marketing in grado di sfruttare le strategie e gli strumenti più avanzati? Contattaci, ti sapremo fornire i consigli più adeguati alle tue esigenze.

 

Vuoi aumentare le vendite? Mettiti in contatto con noi per una consulenza sulla comunicazione integrata per la tua azienda

 

Davide Rossi

Scritto da Davide Rossi

Sono cresciuto nel mondo dell'informazione, studiando e leggendo di storia, politica e psicologia, marketing, branding e molto molto altro. Dopo anni di lavoro da consulente strategico per la comunicazione digitale, oggi sono Direttore operativo di Inside. Vuoi conoscermi per una consulenza? Scorri in basso questa pagina e arriverai ai nostri contatti!

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->