Snapchat per ecommerce: è il giusto Social Network?

Antonio Leone - 21 ottobre 2019

snapchat per ecommerce

Snapchat è un social network giovane che si rivolge ai giovani. Nata nel 2011 dalle menti di Reggie Brown, Evan Spiegel, Bobby Murphy, questa app è caratterizzata dalla possibilità di condividere con i propri follower video e foto che hanno una scadenza, infatti dopo 24 ore vengono automaticamente rimossi  dal social.

I contenuti non testuali che spariscono dopo un solo giorno sono diventati il cavallo di battaglia anche di Instagram, che da tempo ha lanciato le “Stories”, e sono molto amati dai ragazzi.

Le aziende che vogliono usare questo social network per il loro ecommerce devono valutare il tipo di utilizzatore e le caratteristiche di questa piattaforma.

 

 

Chi utilizza Snapchat e perché usare questo Social Network per l’Ecommerce

 

snapchat per ecommerce : i vantaggi derivanti dal suo utilizzo

Per capire se questo sia il social giusto su cui promuovere i propri prodotti o servizi bisogna conoscere alcuni dati interessanti.

Come accennato nell’introduzione di questo articolo, a usare Snapchat sono soprattutto adolescenti e ragazzi.

Vediamo un po’ di statistiche per capire meglio questo social network:

 

  • Il 90% degli utenti di Snapchat è nella fascia 13-24 anni e il 75% ha meno di 34 anni.
  • Il 71% dei ragazzi di età tra i 18 e i 24 anni lo usa più volte al giorno.
  • La presenza sull’app di maschi e femmine non è omogenea, infatti i primi citati arrivano al 38% e le seconde al 61%.
  • Gli snap (foto e video inviati attraverso l’applicazione) che vengono generati ogni giorno sono 3 miliardi e i video visti dagli utenti sono oltre 14 miliardi.

 

Dopo un momento di crisi Snapchat ha ripreso la propria crescita facendo segnare un +2% nel primo trimestre del 2019.

Attualmente il numero totale di utenti attivi al mese è di 310,7 milioni, mentre quelli attivi ogni giorno sono 190 milioni.

Leggendo questi dati si capisce bene che su Snapchat è meglio promuovere brand e prodotti adatti a coloro che hanno tra i 13 e i 24 anni e, magari, quelli più indicati per il pubblico femminile.

 

Leggi anche: " Gestire pagina Facebook per le aziende: tra social Network ed ecommerce "

 

 

Come usare Snapchat per il tuo Ecommerce

 

Snapchat nel corso del tempo si è evoluto e ora non è tutto basato sull’invio di video e foto da utente a utente, ma è possibile fare attività utili a una strategia di marketing ideata per promuovere i prodotti di uno shop online o un brand specifico.

Ciò che si può fare oggi sull’app è inviare messaggi, fare video in diretta, creare avatar, condividere stories, inoltre è stata introdotta la funzione "memories" in cui si possono salvare in un'area privata snap e storie.

Attraverso Snapchat è possibile fare veri e propri racconti creando brevissimi filmati in cui possono apparire prodotti e dove vengono presentati servizi. L’importante è farlo con un linguaggio adatto al pubblico che li guarderà, quindi i video devono essere ironici, frizzanti e non orientati unicamente alla vendita. Bisogna certamente sperimentare e mettere molta creatività per ottenere buoni risultati.

La collaborazione con influencer è sicuramente un buon metodo per avere ottimi risultati, ma bisogna individuare il personaggio giusto e creare contenuti adeguati sia al brand, sia al pubblico.

Leggi anche: " Chatbot ecommerce, social network e interazione: Cose da non fare "

 

 

La pubblicità su Snapchat

 

pubblicità su snapchat per ecommerce

Come ogni social network, anche Snapchat dà la possibilità di inserire annunci a pagamento che possono indirizzare un utente verso una pagina web, un contenuto, lo store in cui scaricare un’app, oppure semplicemente guardare un video lungo.

Uno degli strumenti pubblicitari forniti dalla piattaforma è lo Snap Ads, un annuncio video visualizzabili a schermo intero e in verticale da dispositivi mobili di durata compresa tra 3 e 10 secondi.

Oltre agli annunci, un’azienda può usare le lenti sponsorizzate per apparire sugli schermi degli snapchatter. Questo tipo di pubblicità consiste nell’inserimento del brand in un filtro che viene utilizzato dagli utenti per modificare foto o video.

Un altro modo per fare promozione è quello in cui si sfruttano i geofiltri sponsorizzati. Questi speciali filtri personalizzabili sono utilizzabili dagli utenti solo in aree geografiche definite, quindi sono annunci pubblicitari particolarmente indicati per business locali o per catene di negozi.

In conclusione, si può affermare che Snapchat è il mezzo ideale per la promozione di un ecommerce solo se ciò che propone è indirizzato ai millennials.

 

 

best practices per gli ecommerce

Antonio Leone

Scritto da Antonio Leone

Laureato magistrale in comunicazione pubblicitaria, grazie al mio percorso ho sviluppato una conoscenza allargata a molteplici aspetti del Marketing, specializzandomi nella SEA e nel Digital Advertising. SEA e SEM sono ormai il mio pane quotidiano.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->