Piattaforma per e commerce: Le differenze tra Magento 1 e Magento 2

Davide Rossi - 16 aprile 2019

I vantaggi di Magento come piattaforma per e commerce

Magento è una delle piattaforme più utilizzate per lo sviluppo di ecommerce e dal 2018 è stata lanciata la nuova versione con un nome che non lascia spazio all’ambiguità: Magento 2.

Il dibattito si è subito innescato e ha messo sul ring i sostenitori della prima versione contro quelli della seconda. Non è una questione tra conservatori e innovatori, ma dipende tutto dalle nuove funzioni introdotte che possono inizialmente mettere in difficoltà, anche se garantiscono performance migliori.


 
Per capire meglio cosa è davvero cambiato andiamo a vedere quali sono le differenze sostanziali tra i due software.

 

 

 

Piattaforma per e commerce: Pannello di controllo di Magento 2 

 

 GxEs5T9

 

La dashboard è stata migliorata e resa user friendly così da rendere più veloci tutte le operazioni.

Il menù non è più nella parte superiore, ma è stato ricollocato a sinistra, proprio come quello di WordPress.

Attraverso le funzioni rese più intuitive è possibile monitorare con semplicità diversi parametri tra cui:

  • Vendite
  • Ultimi ordini
  • Ordini medi
  • Termini di ricerca migliori
  • Spedizione e quantità

 

Queste innovazioni permettono di tenere sempre sotto controllo il negozio online e le vendite.

 

 

Il tuo ecommerce non performa come vorresti? Scopri i dati di business e le best practices per gli shop online per il 2019!

 

 

 

Piattaforma per e commerce Magento 2: Miglioramenti SEO  

 

Nella versione 2 Magento ha di default le rich snippet nelle pagine del catalogo che aiutano il posizionamento nella SERP e il CTR.

Le impostazioni SEO di Magento 1 restano invariate, quindi si possono configurare allo stesso modo meta tags, descrizioni, titoli, keyword.

 

Particolare attenzione è stata posta sulla UX. Nuovi temi responsive con pagine intuitive per la creazione di account e l’evoluzione del pagamento tramite Paypal, che ora non comporta più l’uscita dall’ecommerce, garantiscono una migliore user experience.

 

Può interessarti anche: " Content e SEO per ecommerce: consigli utili per aumentare le vendite online "

 

 

 

Vantaggi derivanti dall' utilizzo di Magento 2: Gestione dei prodotti più veloce

 

Gestione ordini grazie alla piattaforma per e commerce 

La piattaforma per e commerce Magento 2 consente di essere notevolmente più rapidi nell’importazione degli attributi di un prodotto e delle liste.

 

Il set di attributi ora è modificabile anche dopo aver creato il prodotto, mentre in Magento 1 gli attributi non si potevano più cambiare dopo la creazione.

Un altro cambiamento riguarda il numero di prodotti che si possono visualizzare: nella versione 1 il limite era di 200, mentre Magento 2 permette di decidere il numero di prodotti visualizzati.

 

 

 

Magento 2 è personalizzabile

 

Magento 2 permette di customizzare le funzioni a seconda delle necessità dell’utilizzatore. A seconda delle proprie esigenze è possibile attivare e disattivare moduli e componenti.

 

Questa nuova caratteristica migliora anche il codice di base e permette di aumentare le prestazioni degli ecommerce.

 

 

 

Novità introdotte dalla piattaforma per        e commerce Magento 2: I Video

 

Piattaforma per e commerce: inserimento dei video grazie a magento 2

 

Magento 2 permette di inserire direttamente il link di una piattaforma di video sharing (esempio YouTube) mentre si procede al caricamento del prodotto.

 Il software reperisce autonomamente tutte le informazioni del video (nome, descrizione, ecc…) che però possono essere modificate a seconda delle esigenze.

  

In conclusione Magento 2 offre maggiore velocità, migliori livelli di sicurezza, minori bug e prestazioni più alte, ma bisogna fare i conti con un software più complesso del precedente.

 

Se l’evoluzione degli ecommerce porta ad avere bisogno di funzioni più performanti e personalizzabili, allora la migrazione alla nuova versione diventa un passaggio quasi obbligato per la maggioranza dei siti.

 

 

best practices per gli ecommerce

Davide Rossi

Scritto da Davide Rossi

Sono cresciuto nel mondo dell'informazione, studiando e leggendo di storia, politica e psicologia, marketing, branding e molto molto altro. Dopo anni di lavoro da consulente strategico per la comunicazione digitale, oggi sono Direttore operativo di Inside. Vuoi conoscermi per una consulenza? Scorri in basso questa pagina e arriverai ai nostri contatti!

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->