Generare contatti: Digital Marketing + Mobile = Mobile Marketing

Guido Marabini - 30 agosto 2019

mobile marketing

 

Il Digital Marketing è ormai un processo talmente diffuso tra le aziende che più che una definizione vera e propria è utile ricordare cosa è in grado di produrre in concreto.

Si parte dalla scelta dei diversi canali web per sviluppare la propria rete commerciale, analizzare i trend di mercato, prevedere l’andamento delle campagne e creare offerte su misura, mirate al profilo del cliente in target.

Progettare oggi una comunicazione efficace per i nostri clienti significa tenere in considerazione:

  • Mobile video
  • Mobile messaging
  • Chatbot
  • Social lead generation
  • Realtà virtuale e aumentata

 

Dal Digital Marketing al Mobile Marketing

 

È sotto gli occhi di tutti l'esplosione dei dispositivi mobile (smartphone, ipod, ipad, tablet, netbook), non solo per uso privato, ma sempre più protagonisti all'interno delle piccole, medie e grandi aziende.

Le ricerche effettuate su mobile hanno ormai superato in modo consistente quelle da desktop, tanto da convincere Google a privilegiare i siti mobile rispetto ai siti tradizionali, ai fini dell'indicizzazione (cfr Mobile First di Google).

 

Se vuoi approfondire l'argomento ti sarà sicuramente utile l'articolo "Strategie di Comunicazione Tradizionali vs Digitali"

 

Mobile Marketing : la realtà dei fatti

mobile marketing

 

Per le aziende maggiormente attente agli sviluppi del mercato, non è importante conoscere il numero complessivo di questi strumenti, quanto la loro capacità di penetrazione, ovvero quanto pubblico permettono di raggiungere.

Consideriamo quindi che: il 94% degli italiani possiede almeno un telefono mobile, per un totale di quasi 53 milioni di dispositivi. È il mezzo digitale più diffuso, considerando che il 90% degli utenti non se ne separa mai e che il 70% degli utenti lo considera indispensabile per la propria esistenza.

Va sottolineato anche l'aspetto attinente alla multimedialità, dato che un solo strumento consente un'interazione completa e sempre più vasta tra navigazione web, agenda, mappe, tv, radio, quotidiani, video, messaggeria, email, social media, giochi, acquisti diretti e prenotazioni di eventi.

Di conseguenza le aziende hanno la possibilità di dotarsi di sempre nuovi strumenti attraverso cui creare un engagment progressivamente più profondo come Mobile video (in formato verticale), mobile messaging per un adv diretto, chatbot, social lead generation.

 

I numeri a supporto del Mobile Marketing

Secondo i dati nazionali, forniti da Google, le persone controllano in media 150 volte al giorno il proprio smartphone. Parlndo in termini percentuali notiamo come:

 

  • Il 65% delle conversioni iniziano sul telefono cellulare e terminano da altre parti, come siti ecommerce.
  • Il 40% degli acquirenti abbandona un sito mobile se impiega più di 3 secondi a caricare le pagine.
  • Il 60% del tempo trascorso sui Media viene speso su dispositivi mobile.
  • L’86% degli utenti utilizza lo smartphone per cercare o comprare prodotti.

I numeri sono la prova tangibile di come le persone reagiscono all’innovazione. Si sta aprendo un nuovo mondo legato alla comunicazione digitale e noi non possiamo ignorarlo.

Lo shopping è un processo che comporta diverse fasi prima di arrivare all’acquisto. Se l’86% degli utenti utilizza lo smartphone per cercare o comprare prodotti, allora all’interno di questo processo il Mobile diventa davvero fondamentale.

Strutturarsi adeguatamente per il mondo del marketing digitale significa farsi conoscere da un'enorme bacino di utenti interessati e avere maggiori opportunità di incrementare il proprio business.

 

 

La grande opportunità offerta dal Mobile Marketing? La profilazione dei clienti

 

I processi che abbiamo velocemente analizzato confermano che le aziende B2C e B2B non possono più trascurare il Mobile Marketing per il proprio sviluppo commerciale.

"Ok, ma come?" ti chiederai.

Con contenuti e campagne orientati a un pubblico sempre più definito, all’esperienza dell’utente, sfruttando le capacità di profilazione dei più moderni strumenti digitali. Pensare di sparare nel mucchio - come nelle obsolete forme di spam - oltre a essere inutile è anche profondamente deleterio.

 

Marketing Digitale

Guido Marabini

Scritto da Guido Marabini

Project Manager e Inbound Specialist. Appassionato di nuove tecnologie e della comunicazione non convenzionale, finalizzo tutte le mie energie alla ricerca della strategia e del mix perfetto di strumenti per raggiungere tutti gli obiettivi.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->