Lead generation strategy: i Social possono generare lead

Riccardo Pavanello - 22 febbraio 2018

lead generation strategy: i social possono generare leadTempo di lettura: 2 minuti

I vostri appuntamenti si concludono sempre con la classica considerazione: “Avrei davvero bisogno di un’agenzia in grado di fare lead generation coi social”.

Aspettate un momento, nessuno vi ha mai detto che i social network vanno a braccetto solo con la brand awareness, vero? No, o meglio, non solo.

Se fino ad adesso vi è stata proposta la gestione Social per aumentare la riconoscibilità del proprio Marchio, sappiate che ora potrete trovare nuovi clienti tramite una lead generation strategy.

 

I dati riportati da "Business 2 Community", uno dei network di esperti di digitale più grande al mondo, parlano chiaro. Coi social è possibile raggiungere:

  • Una riduzione dei costi per il 45% delle aziende.
  • Un incremento del ROI per il 24% delle aziende.

Per ottenere contatti dai social c’è una cosa da cui non si può prescindere: la conoscenza del proprio pubblico. Non si può sparare nel mucchio, non in questo caso. Bisogna studiare le abitudini e le passioni di chi segue le pagine e agire di conseguenza.

 

Quale social scegliere?

Ogni canale Social ha le sue caratteristiche uniche, sfruttare quelle giuste a seconda degli obiettivi sarà la scelta più azzeccata e strategica.

Linkedin ad esempio è perfetto per ottenere lead nel B2B, oltre il 40% delle aziende lo usa come mezzo privilegiato.

Facebook, invece, genera un numero interessante di contatti tramite gli annunci sponsorizzati, considerato anche il recente cambio di algoritmo di metà gennaio che penalizzerà sempre più la copertura organica.

Tra i Social più recenti, per quanto riguarda la generazione di contatti, c’è senz’altro Twitter: sono state introdotte da poco infatti le Twitter Cards che raccolgono direttamente i dati dell’utente senza l’uscita dal social stesso.

In tutto questo Instagram spicca per la lead generation attraverso le immagini, con la conseguente possibilità di poter intercettare gli interessi principali dei nuovi clienti.

 

Alcune buone pratiche di generation

Sono tanti gli strumenti da poter utilizzare per avere sempre contatti caldi, vediamone alcuni:

 

  • Contest con un tema che rappresenti nella maniera più completa l’azienda.
  • Indirizzare il pubblico verso le landing page con contenuti coinvolgenti.
  • Gated content, ovvero qualsiasi contenuto al quale gli utenti possono accedere solo dopo aver fornito la propria mail (un esempio possono essere le guide).
  • Webinar, secondo uno studio il Hubspot il 43% degli utenti gradisce i video educativi e informativi.

Una volta assimilati questi concetti, avrete una freccia in più da scagliare ai vostri appuntamenti con i potenziali clienti. Ma la lead generation strategy coi Social non si ferma di certo qui!

 

Gli utenti attivi sui Social Network sono milioni ed in crescita mese dopo mese. Scopri in che modo si distribuiscono e si muovono all'interno di questo movimento digitale. Scopri quale risulta esser la migliore piattaforma social per intercettare la maggior parte dei tuoi potenziali clienti!

New Call-to-action

Riccardo Pavanello

Scritto da Riccardo Pavanello

Project Manager e Social Sea Specialist. Fonda la sua attività nell’organizzare i progetti di comunicazione per le aziende, in particolar modo quando si tratta di fare pubblicità attraverso i Social Network. Statistiche, numeri e targetizzazione del pubblico sono le fondamenta del suo lavoro per portare leads caldi alle aziende attraverso il sistema di Marketing Diretto.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->