Conversion Rate Optimization: L'importanza dell'architettura del sito

Elena Baglietti - 8 ottobre 2018

conversion rate optimization

Quando senti le parole "architettura del sito" la prima cosa che viene in mente è probabilmente la SEO.

Ma non occorre scavare tanto a fondo nelle migliori pratiche SEO per imparare che Google ama un sito con una struttura chiaramente definita, facile da scansionare e indicizzare.

Se parliamo di User experience inoltre, l'architettura del sito assume ancora maggiore importanza

In definitiva quindi, quest'attività dovrebbe essere uno sforzo strategico che consente ai visitatori organici o a pagamento di navigare facilmente e utilizzare il sito per lo scopo previsto.

Da questa definizione possiamo ricavare che l'architettura del sito è il fratello maggiore dell'ottimizzazione del tasso di conversione.

 

 

Perché l'ottimizzazione del tasso di conversione non sempre funziona

Quando si effettua l'ottimizzazione del tasso di conversione, risulta immediato concentrarsi sugli elementi più in vista.

Gli sforzi tipici di ottimizzazione del tasso di conversione richiedono alle aziende di impostare versioni concorrenti della stessa pagina per vedere come queste si posizionano; in termini più tecnici questa attività viene definita A/B test.

Dopo una settimana o due di attesa e misurazione, la pagina con le migliori prestazioni vince.

 

Scarica Guida Gratuita per la User Experience

A questo punto, si analizza la pagina vincente per vedere se qualcos'altro può essere migliorato. Tutto questo è uno sforzo continuo per vedere come è possibile migliorare le conversioni nel tempo. Ma questi tipi di test non sono sempre i più affidabili per le piccole aziende che devono ottimizzare il sito velocemente e nel modo più efficiente possibile.   

Se non stai ricevendo abbastanza traffico, apporterai modifiche e trarrai conclusioni attraverso quantità insufficienti di dati.

Anche il tempo gioca un ruolo fondamentale, infatti per avere dati a sufficienza al fine di trarre conclusioni, occorre che l' A/B test sia attivo per un significativo periodo ti tempo (Ad esempio 2 settimane per ogni versione).

 

Leggi anche questa Case History per scoprire come Inside ha strutturato un Sito Web per un proprio cliente con l'obiettivo di aumentare le conversioni.

 

 

In che modo l'architettura del sito ottimizza la Conversion Rate Optimization

L'architettura del tuo sito si concentra sulla creazione di una piattaforma più facile da navigare per gli utenti. Quando si esamina questa componente, in genere viene composta un alberatura che offre una rappresentazione simile alla genealogia di come le pagine del sito interagiscono. Per realizzarla al meglio, è bene partire dalla Homepage e poi strutturarla attraverso una serie di categorie e sottocategorie fino a quando non vengono comprese nell'alberatura tutte le pagine che compongono il sito. Conversion Rate Optimization

Se questo processo è fluido, come nel grafico sopra, allora i tuoi utenti non avranno problemi. Ma se l'architettura è confusa ed è difficile trovare una pagina che dovrebbe rientrare in una categoria naturale, è sempre più probabile che i tuoi utenti se ne vadano. In altre parole, l'obiettivo è di creare un'esperienza utente fluida che alla fine porti a conversioni tracciabili e precise.  

 

Per conoscere i nuovi trend del Web Design leggi anche: " Gli 8 elementi di un moderno Web Design "

 

Aumento della Conversion Rate optimization

Una delle realtà aziendali che ha tratto beneficio dall'architettura del sito è  Vocier, il quale ha riportato un aumento del 75% delle conversioni correggendo alcuni "piccoli" difetti dell'esperienza utente nel proprio sito

Conversion Rate optimization

Se questo brand è riuscito a raggiungere numeri simili attraverso piccoli cambiamenti, immagina cosa può succedere in un sito che ha significativi problemi di esperienza utente. 

Pertanto, una buona architettura del sito che sia in grado di portare un'adeguata esperienza utente può chiaramente fungere da solida base per l'ottimizzazione del tasso di conversione.  Bisogna sottolineare però che questo processo richiede una grande quantità di raccolta e analisi dei dati per arrivare a un punto in cui il sito raggiungerà buoni risultati in termini di conversione.

In conclusione, questa metodologia fornisce una struttura semplice che consente alle aziende di creare siti Web con le seguenti caratteristiche: 

  • Utile sia per gli utenti che per l'azienda. 
  • Facilmente utilizzabile ed intuitivo
  • Accessibile
  • Desiderabile: fornisce emozioni positive ed è piacevole da usare. 
  • Credibile
  • Prezioso: capace di generare valore. 

Scarica Guida Gratuita per Aumentare Vendite con Sito Web Perfetto

Elena Baglietti

Scritto da Elena Baglietti

Strategic Planner e Copywriter, specializzata in Copywriting e Storytelling per le aziende. Studi classici e un passato da giornalista: nessuno meglio di lei è in grado di raccontare la storia e i valori di un’azienda, qualsiasi sia il suo core business.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->