7 segnali che indicano il tuo bisogno di un software CRM. Parte I

Guido Marabini - 26 aprile 2019

crm software

Cambiare gli strumenti o i processi aziendali può essere una decisione importante, specialmente quando quel cambiamento richiede un investimento finanziario.

Se stai leggendo questo post, probabilmente ti starai chiedendo se un software CRM ha senso per la tua attività.

In che modo influenzerà i flussi di lavoro di vendita, marketing o servizi?

Quanto ci vorrà per vedere un ritorno?

 

LEGGI ANCHE: "Digitalizzazione dei processi aziendali"

 

1) Bassa efficienza / produttività

 

Processi manuali affrontati attraverso strumenti quali fogli di calcolo portano via una notevole quantità di tempo.

Un CRM sostituisce i processi manuali automatizzando l'inserimento dei dati e le attività ripetitive e portando la comunicazione del team relativa all'account in un'unica interfaccia condivisa (non più catene di e-mail dispersive).

Ciò non solo porta a un miglioramento dell'efficienza, ma può anche migliorare il successo delle vendite.

 

BEST PRACTICE: Lavora con le Automazioni
L'automazione è uno strumento di produttività di cui il tuo team può beneficiare. Lo può aiutare a gestire facilmente il flusso di lavoro quotidiano. L'automazione di attività quali l'immissione di dati e l'invio di e-mail di contatto può ridurre la quantità di tempo speso in compiti noiosi.

Prima di implementare un sistema CRM, capisci quali obiettivi specifici desideri raggiungere. Gli obiettivi comuni potrebbero includere:

  • Creazione di un database centralizzato di contatti.
  • Gestire pipeline di vendita e obiettivi.
  • Monitoraggio degli obiettivi di conversione dei ricavi e dei clienti.

LEGGI ANCHE: "Marketing Automation e CRM: 5 vantaggi"

 software crm

 

marketing automation

2) Rottura della collaborazione tra i dipartimenti

 

A volte i diversi reparti aziendali sono così assorti nel loro lavoro quotidiano che iniziano a perdere la cognizione di ciò che gli altri reparti stanno facendo e di come si influenzano a vicenda.

Mentre i clienti o prospect interagiscono con la tua azienda, potrebbero trovarsi a essere rimbalzati perché nessuno è mai sicuro di come gestire le loro esigenze.

Un CRM consente a chiunque di avere evidenza del ciclo di vita di ogni cliente o lead e sapere esattamente cosa può fare al caso loro per soddisfare le diverse esigenze: segmentare i clienti, i prospect e le loro necessità.

Molti software consentono di ordinare i contatti in base ai dati che hai raccolto su di loro. Ad esempio, puoi filtrarli in base alla località, alla dimensione dell'azienda, alla fase di offerta, ecc.

In questo modo, avrai un'idea chiara su come posizionare la tua azienda e i tuoi servizi per ogni segmento.

 

3) Responsabilità limitata tra i reparti

 

A volte, i venditori evitano di assumersi la responsabilità di un cliente perché "non era il loro lavoro". O peggio, si perde l’opportunità di instaurare un rapporto con un cliente perché nessuno lo ha gestito in tempo e lo ha contattato.

Un CRM funge da database centralizzato e fornisce dati precisi su ogni interazione che hai con clienti e lead.

Questo ti dice chi, dove e quando qualcuno non è riuscito a prendersi cura di un cliente.

L'intenzione qui non è puntare le dita contro nessuno, ma piuttosto fornire un'immagine chiara su dove è possibile trovare dello spazio per migliorare.

 

BEST PRACTICE: Prepara il tuo Team fornendo loro un training
Una volta che che hai settato le impostazioni del software per ogni reparto o squadra che utilizzerà il CRM, preparali formandoli e garantendogli un training completo. Conoscendo bene le funzionalità e come possono far funzionare il CRM a loro vantaggio, saranno più propensi a usarlo ed integrarlo nei loro iter quotidiani.

 software crm

 

4) Analisi dei dati mediocri

 

Credi di conoscere i tuoi clienti e che stai facendo tutto il possibile per servirli. Ma ci possono essere alcune cose che non sai di loro. Minore è la quantità di dati ai quali hai accesso, meno sai, meno opportunità hai da giocarti.

Un CRM può aiutarti a comprendere meglio i tuoi clienti grazie a report e analisi di dati integrati: creando dashboard e report di vendita, i venditori possono gestire meglio le loro pipeline, offerte e contratti.

Si ha piena visibilità sulle modalità di azione del reparto Sales.

Utilizzando questi strumenti, è possibile ottenere informazioni sugli acquisti, conoscere le abitudini stagionali, i dati demografici, i comportamenti digitali e le preferenze specifiche, dei tuoi clienti e prospect.

 

BEST PRACTICE: Analizzare i dati.
Il tuo CRM è un database pieno di informazioni utili. Ma come puoi prendere decisioni informate con questi dati?
Crea dashboard specifiche e verticali con report in grado di profilare e analizzare specifici dati di volta in volta di interesse.

Si avrà così una panoramica delle tendenze e dei punti chiave di dati che possono aiutare la vostra strategia.

CTA - SCARICA LA GUIDA - Tutto quello che serve per aumentare il fatturato con una digital strategy

Guido Marabini

Scritto da Guido Marabini

Project Manager e Inbound Specialist. Appassionato di nuove tecnologie e della comunicazione non convenzionale, finalizzo tutte le mie energie alla ricerca della strategia e del mix perfetto di strumenti per raggiungere tutti gli obiettivi.

Com'è la Tua
Strategia Online?

cta-consulenza
RICHIEDI  L'ANALISI GRATUITA  DEL TUO SITO

POST RECENTI

LA BIBLIOTECA DI INSIDE

virtu_mosca_bianca
comunico_consapevolmente

THE INSIDER

insider_aprile 2018

Trimestrale scritto e redatto dall'Agenzia di Comunicazione Inside. Una panoramica completa sulle tematiche più attuali e più innovative, viste e spiegate da vicino grazie ai membri del Team di Inside! 

LEGGILI TUTTI ->

MEDIA KEY

Media_Key_367

Magazine di riferimento per Dir. Marketing, Resp. della comunicazione e media relations, per il top management delle imprese che investono in pubblicità, per le agenzie.

SCOPRILI TUTTI ->